interessare

in|te|res||re
v.tr. e intr.
av. 1540; cfr. fr. intéresser.

FO
1a. v.tr. , rendere partecipe, coinvolgere suscitando interesse: interessare i ragazzi allo studio della musica, interessare i cittadini alla vita politica
1b. v.tr. , spingere a intervenire o a impegnarsi a favore di qcn.: interessare il ministro del proprio caso, interessare il governo al caso
1c. v.tr. TS dir., econ. => cointeressare
2. v.tr. FO attirare, incuriosire, divertire provocando interesse: la sua storia ha interessato tutti, l’astrologia non mi ha mai interessato; mi interesserebbe fare un viaggio in Cina, ti interessa un biglietto per l’opera?; anche ass.: un film che riesce a interessare
3a. v.tr. FO riguardare, concernere: un provvedimento che interessa milioni di lavoratori
3b. v.tr. FO avere effetto o ripercussione su qcs.: la perturbazione interessa tutta la penisola; un’otite che interessa l’orecchio destro
4. v.intr. FO (essere) costituire un importante elemento di interesse, importare: gli interessa solo il suo lavoro; non m’interessa assolutamente quel che fai, non me ne importa nulla, me ne disinteresso totalmente; stare a cuore: il tuo futuro mi interessa, interessa che la cosa si faccia
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità