interesse

in|te|rès|se
s.m.
av. 1363; dal lat. interĕsse, verbo, sostant. nel lat. mediev., comp. di inter- “tra” ed ĕsse “1essere”.


1. FO TS fin., banc. somma dovuta da un debitore per la concessione di un credito, proporzionale all’ammontare del credito stesso e alla sua scadenza: un interesse del 7% annuo, prestare denaro all’interesse del 10%, interessi bassi, alti, pagare, riscuotere gli interessi, dovere sei mesi di interessi, gli interessi di questi titoli maturano mensilmente
2a. FO al pl., l’insieme delle attività di amministrazione dei propri beni o di gestione di affari in cui si abbia in qualche modo un utile o un vantaggio: badare ai propri interessi, agli interessi dell’azienda, della famiglia, affidare i propri interessi a un notaio, l’amministratore cura gli interessi dello stabile
2b. TS econ., dir. non com. => cointeressenza
3a. FO guadagno, vantaggio economico personale, tornaconto: agire per interesse, guardare solo al proprio interesse, litigare per ragioni di interesse, sposarsi per interesse | sentimento che spinge a cercare il proprio utile, desiderio di guadagno: essere mosso, dominato dall’interesse
3b. FO vantaggio non economico, convenienza, utilità: che interesse hai a non volerlo incontrare?, lo dico nel tuo interesse, è nel mio stesso interesse evitare discussioni, agire nell’interesse pubblico, della comunità
4a. FO attenzione, attrazione, curiosità nei confronti di qcs.: avere, provare, prendere, mostrare interesse per qcs., leggere, ascoltare qcs. con grande interesse, suscitare, destare, risvegliare l’interesse di qcn. | attenzione, sollecitudine nei confronti di qcn.: mostrare interesse per il prossimo; attrazione amorosa: provare interesse per una ragazza
4b. FO attività cui si è interessati, cui ci si dedica, spec. come passatempo o per arricchimento culturale e spirituale: avere molti interessi, essere privo di interessi, coltivare i propri interessi, il cinema è il suo principale interesse
5. FO capacità di interessare: una notizia priva di interesse, ciò che dici ha per me molto interesse | importanza, rilevanza: una scoperta di enorme interesse
6. TS dir. esigenza di soddisfare un bisogno, tutelata dal diritto
7. TS psic. in psicoanalisi, impulso di autoconservazione proprio dell’Io

Polirematiche

centro di interesse
loc.s.m.
TS pedag.
oggetto centrale di studio costituito dai principali interessi e bisogni del bambino, su cui dovrebbe incentrarsi l’insegnamento
conflitto d’interessi
loc.s.m.
1. TS dir. situazione giuridica in cui il rappresentante di altro soggetto o organo di una persona giuridica persegue interessi in contrasto con quelli del rappresentato
2. TS sociol. antagonismo fra individui o gruppi in competizione per il possesso o l’uso di beni scarsamente disponibili.
dativo di interesse
loc.s.m.
TS gramm.
=> dativo etico
interesse ad agire
loc.s.m.
TS dir.
una delle condizioni dell’azione nel processo civile
interesse attivo
loc.s.m.
TS fin.
i. che si riscuote per un capitale prestato o messo a frutto
interesse composto
loc.s.m.
TS fin.
i. calcolato anche sugli interessi già maturati, che diventano parte integrante del capitale fruttifero
interesse di mora
loc.s.m.
TS dir.
=> 2mora
interesse legale
loc.s.m.
TS fin.
tasso di interesse fissato dalla legge
interesse moratorio
loc.s.m.
TS dir.
=> 2mora
interesse nominale
loc.s.m.
TS fin.
i. calcolato in termini monetari
interesse passivo
loc.s.m.
1. TS fin., banc. i. che si paga per un capitale preso in prestito
2. TS dir. nel diritto tributario, ammontare negativo nella determinazione del reddito d’impresa
interesse privato in atti di ufficio
loc.s.m.
TS dir.
reato commesso da un pubblico ufficiale nell'esercizio delle sue funzioni quando questi utilizzi per fini privati un atto pubblico, abrogato dal nostro codice penale nel 1990
interesse reale
loc.s.m.
TS fin.
differenza tra interesse nominale e tasso di inflazione
interesse semplice
loc.s.m.
TS fin.
i. che viene corrisposto alla scadenza senza essere ulteriormente capitalizzato
matrimonio di interesse
loc.s.m.
CO
m. contratto per realizzare il proprio tornaconto personale, non per amore
rateo di interesse
loc.s.m.
TS banc.
quota d’interessi giornalieri maturati dal giorno di scadenza dell’ultima cedola fino a quello della negoziazione.
tasso di interesse
loc.s.m.
TS banc.
rapporto fra l’interesse, corrisposto o percepito, e l’ammontare del credito espresso in percentuale su base annua
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità