interrogare

in|ter|ro||re
v.tr.
1554; dal lat. intĕrrŏgāre, comp. di inter- “tra” e rogāre “chiedere”.


AU
1a. sottoporre a una o più domande per avere notizie o informazioni: interrogare qcn. su, circa qcs.; consultare per avere un responso: interrogare un oracolo
1b. nella prassi scolastica, nei concorsi pubblici e sim., sottoporre a interrogazione: interrogare un allievo, un candidato, il professore di lettere mi ha interrogato su Manzoni
1c. in processi, indagini e sim., sottoporre a interrogatorio: interrogare un teste
1d. fig., esaminare, scrutare qcs. per ricavarne una risposta o una spiegazione: interrogare la storia; interrogare la propria coscienza
2. TS polit. sottoporre a un’interrogazione parlamentare: interrogare il governo
3. TS inform. sottoporre a interrogazione: interrogare l’archivio, la banca dati
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità