interruttore differenziale

loc.s.m. 


TS elettr.
i. automatico in cui un relè, rilevando una disuguaglianza tra le correnti di ingresso e di uscita di un impianto, fornisce il segnale per l’apertura dell’interruttore stesso, evitando così il pericolo di contatti accidentali con elementi in tensione
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità