intersezione

in|ter|se|zió|ne
s.f.
av. 1549; dal lat. intersectiōne(m), v. anche intersecare, cfr. sup. lat. intersectum.


1a. CO l’intersecarsi, l’incrociarsi: linea di intersezione; punto in cui due cose si intersecano: intersezione di due strade
1b. TS mat. insieme di punti comuni a due o più insiemi dati
2. TS mat. => congiunzione | sottoinsieme risultante da una congiunzione
3. TS ferr. incrocio di due binari in cui non è possibile passare da un binario all’altro
4. TS log., ling. parziale coincidenza di due concetti o del significato di due termini | la parte che i due concetti o i due significati hanno in comune
5. TS topogr. determinazione delle coordinate di un punto inaccessibile ma visibile da un certo numero di punti di coordinate note

Polirematiche

intersezione luminosa
loc.s.f.
TS industr.
procedimento per controllare una superficie lavorata dopo le operazioni di finitura, consistente nel dirigere sulla superficie da esaminare un sottile fascio luminoso, osservando poi il contorno dell’intersezione tra il fascio e la superficie stessa, in modo da rilevare eventuali irregolarità o discontinuità.
punto d’intersezione
loc.s.m.
TS geom.
p. in cui due o più linee si intersecano
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità