inveire

in|ve|ì|re
v.intr. (avere)
av. 1588; dal lat. invehĕre “portare dentro”, comp. di in- “in, verso” e vehĕre “portare”, con cambio di coniug.


1. CO scagliarsi contro qcn. o qcs. con parole violente, improperi, invettive e sim.: inveire contro un avversario politico, contro la corruzione
2. OB infierire con atti di violenza o con le armi
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità