involuzione

in|vo|lu|zió|ne
s.f.
av. 1342; dal lat. involutiōne(m), v. anche involgere; nell’accez. 3 cfr. ingl. involution.


1. BU l’involgere, l’involgersi e il loro risultato; avvolgimento, avviluppamento
2. BU fig., l’essere involuto, contorto: l’involuzione di uno stile
3. CO tendenza a regredire, a tornare a forme meno evolute; declino, decadenza, disfacimento: l’involuzione di un pensiero politico, di un popolo, subire un’involuzione
4. TS biol., med. processo di atrofizzazione delle cellule di alcuni organi o dell’intero organismo dovuto a cause naturali, come ad es. la vecchiaia, o a cause patologiche

Polirematiche

involuzione senile
loc.s.f.
TS med.
espressione che indica il complesso dei processi regressivi funzionali e inerenti la struttura istologica dei tessuti conseguenti all’invecchiamento dell’organismo o di singoli organi per cause fisiologiche o vascolari arteriosclerotiche.
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità