ipercromia

i|per|cro||a
s.f.
1917; der. di -cromia con iper-, cfr. fr. hyperchromie.


TS med.
1. aumento anormale della pigmentazione cutanea che si manifesta sotto forma di efelidi, nei, lentiggini, ecc.
2. eccessivo contenuto di emoglobina nei globuli rossi, caratteristico di alcune anemie (ad es. dell’anemia perniciosa)
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità