iperrecettività

i|per|re|cet|ti|vi|
s.f.inv.
1957; der. di recettività con iper-.

TS med.
eccessiva sensibilità di un organismo all’aggressione di germi , in seguito a malattia infettiva o a inoculazione sperimentale dell’agente infettante
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità