ippodromo

ip||dro|mo, ip|po|drò|mo
s.m.
sec. XIV nell'accez. 2; dal lat. hippŏdrŏmu(m), dal gr. hippódromos, comp. di hippo- “ippo-” e -dromos “-dromo”.


1. CO impianto per gare ippiche, dotato di piste in sabbia per il trotto e in erba per il galoppo, e attrezzato con tribune per gli spettatori, scuderie, edifici per le scommesse ecc.
2. TS stor. nell’antica Grecia, luogo destinato alle corse dei cavalli e dei carri | percorso delle gare di cavalli che si svolgevano durante le feste
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità