ironia

i|ro||a
s.f.
av. 1375; dal lat. ironīa(m), dal gr. eirōneía “dissimulazione, finzione”.


1a. AU particolare modo di esprimersi che conferisce alle parole un significato opposto o diverso da quello letterale, lasciando però intravedere la realtà, che si usa per criticare, deridere, rimproverare e sim.: fine ironia; ironia pungente, amara, beffarda; parlare, esprimersi con ironia; fare dell’ironia
1b. TS ret. figura retorica che consiste nell’usare parole di significato contrario a quello che si pensa
2. AU estens., scherno, derisione: un sorriso pieno di ironia
3. CO atteggiamento che consente di affrontare la vita in modo critico e con distacco: vivere con ironia, mancare di ironia, prendere le cose con ironia | atteggiamento di distacco di un artista dalla materia che tratta: l’ironia del Manzoni, dell’Ariosto
4. TS filos. atteggiamento di svalutazione eccessiva di se stessi, della propria condizione o situazione | nella filosofia romantica: atteggiamento di sottovalutazione da parte dell’Io dell’importanza di ogni realtà esterna | nel pensiero di Kierkegaard: sentimento del contrasto fra la coscienza esaltata che l’Io ha di sé e la modestia delle sue manifestazioni esterne

Polirematiche

fare dell’ironia
loc.v.
CO
ironizzare
ironia del destino
loc.s.f.
CO
ironia della sorte
ironia della sorte
loc.s.f.
CO
imprevedibilità degli eventi che talvolta capovolgono una situazione favorevole e sembrano beffarsi delle aspettative di qcn.
ironia socratica
loc.s.f.
CO
atteggiamento di chi, come Socrate nei dialoghi di Platone, dissimulando il proprio pensiero e fingendosi ignorante, cerca di far cadere in contraddizione l’interlocutore e di convincerlo dei suoi errori
ironia tragica
loc.s.f.
TS lett.
espediente teatrale della tragedia greca per cui le parole pronunciate da un personaggio, in un momento di apparente distensione, adombrano, senza che egli ne sia consapevole, il presagio dell’imminente catastrofe | CO aspetto involontariamente comico di una situazione fortemente drammatica o tragica.
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità