irradiare

ir|ra|dià|re
v.tr. e intr.
av. 1330; dal lat. irradĭāre, comp. di in- “in, verso” e radius “raggio”.


1. v.tr. CO rischiarare, illuminare con la propria luce: il Sole irradia la Terra | fig., rendere vivo, splendente: la gioia irradia il suo viso
2. v.tr. CO estens., diffondere, sprigionare: irradiare luce, calore; anche fig.: irradiare felicità
3. v.tr. CO diffondere tramite mezzi radiofonici o televisivi: irradiare una notizia, un comunicato
4a. v.tr. TS fis. => irraggiare
4b. v.tr. TS med. sottoporre a particolari tipi di radiazioni a scopo terapeutico: irradiare un tumore
5. v.intr. (essere o avere) CO diffondersi, propagarsi sotto forma di raggi, radiazioni e sim.: i raggi che irradiano dal sole | fig., sprigionarsi, emanare: la gioia irradia dai tuoi occhi
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità