irrecusabile

ir|re|cu|ṣà|bi|le
agg.
av. 1835 nell'accez. 2; dal lat. irrecusabĭle(m), comp. di in- con valore privat. e recusabilis “ricusabile”.


CO
1. che non si può ricusare o rifiutare: una proposta, un’offerta irrecusabile
2. che non si può confutare, irrefutabile: prova, argomento irrecusabile
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità