irremissibile

ir|re|mis||bi|le
agg.
av. 1342; dal lat. tardo irremissĭbĭle(m), v. anche remissibile.


BU
1. che non può essere perdonato, che non merita perdono: colpa irremissibile
2. di qcn., che è incapace di perdonare
3. di sentimento, passione e sim., irrefrenabile, tenace

Polirematiche

peccato irremissibile
loc.s.m.
TS teol.
secondo l’interpretazione dei Padri della Chiesa, gravissimo peccato contro lo Spirito Santo, commesso da chi si rifiuta di credere nonostante gli siano state rivelate le verità di fede
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.