irridere

ir||de|re
v.tr. e intr.
av. 1342; dal lat. irrīdēre, con cambio di coniug., v. anche ridere.


1. v.tr. CO deridere, schernire
2. v.tr. BU fig., trasgredire, eludere: irridere un divieto
3. v.intr. (avere) LE farsi beffe di qcs.: a le mute lacrime irridea (Carducci)
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità