1irritare

ir|ri||re
v.tr.
sec. XIV; dal lat. irrītāre.


AU
1. provocare ira, stizza, risentimento; far perdere la calma e la pazienza: irritare qcn. con il proprio atteggiamento, con le proprie parole
2. provocare l’infiammazione di un organo o di un tessuto: il fumo irrita la gola, questo sapone irrita la pelle
3. BU aizzare, istigare: irritare una persona contro un’altra
4. BU esacerbare, inasprire: irritare una passione, un sentimento
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità