irrorare

ir|ro||re
v.tr.
1499; dal lat. irrōrāre, comp. di in- “in, verso” e rorāre “bagnare di rugiada”.


CO
1a. aspergere, cospargere di gocce minute: la rugiada irrora le foglie; il sudore gli irrorava la fronte
1b. estens., bagnare, annaffiare: la pioggia ha irrorato i campi
2. TS agr. distribuire su una coltura sostanze antiparassitarie
3. TS fisiol., med. di linfa o sangue, rifornire tessuti e organi attraverso la rete vasale
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità