isocolo

i|ṣo||lo
s.m.
av. 1604; dal lat. isocōlo(n), dal gr. isókōlon, nt. sostant. di isókōlos “formato di membri uguali”, comp. di iso- “iso-” e kôlon “membro”.

TS ret.
nella retorica classica , figura che consiste nella perfetta corrispondenza tra due o più proposizioni di un periodo , per numero di parole , struttura sintattica , ritmo
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità