isotopo

i|ṣò|to|po
s.m.
1905; comp. di iso- e -topo, perché occupano la stessa posizione nella tavola periodica degli elementi, cfr. ingl. isotope.

TS chim., fis.
elemento che ha rispetto a un altro lo stesso numero di protoni e lo stesso numero atomico , configurandosi perciò come stessa specie chimica , ma diverso numero di neutroni che gli conferiscono peso atomico diverso; anche agg.

Polirematiche

isotopo radioattivo
loc.s.m.
TS chim.
i., naturale o artificiale, che decade trasformandosi in altra specie nucleare, impiegato in chimica, biologia o medicina come tracciante o come sorgente di radiazioni ionizzanti
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità