ispido

ì|spi|do
agg.
sec. XIV; dal lat. hĭspĭdu(m).


CO
1a. di pelo, pelliccia o capelli, barba e sim., ruvido, irto: baffi ispidi, sopracciglia ispide
1b. di parte del corpo, coperto di peli ruvidi: mento ispido
1c. LE di animale, coperto di pelo irto o di aculei: procella d’ispide polledre (Carducci)
2. TS bot. di organo vegetale, ricoperto di peli pungenti
3. BU di terreno, coperto da cespugli o da una vegetazione intricata
4. BU fig., di qcn., scontroso e scostante
5. LE fig., di argomento, tematica e sim., arduo, difficile da esporre o da comprendere: o mie storie ispide e tese, | o mio duro latino (Carducci)
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità