istituire

i|sti|tu|ì|re
v.tr.
sec. XIII nell'accez. 2; dal lat. instituĕre, comp. di in- “dentro” e statuĕre “collocare”, con cambio di coniug.

CO
1a. CO iniziare qcs. di moralmente importante e duraturo; introdurre un uso generalmente accolto, inaugurare una tradizione; fondare culti; costituire, per iniziativa privata o per decisione di un’autorità, organismi politici, religiosi, militari, culturali, ecc.: istituire con un lascito una borsa di studio
1b. BU decidere, deliberare
2a. TS dir. nominare: istituire qcn. erede | BU preporre a una carica, eleggere 2b. CO stabilire una relazione, un rapporto tra due termini: istituire un’equazione
3. BU istruire, educare
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità