jolly

jòl|ly
s.m.inv.
1923; dall’ingl. jolly, dalla loc. jolly joker “allegro buffone”, che compare sulla carta da gioco.


CO
1. ciascuna delle due particolari carte aggiunte in alcuni mazzi da 52 carte e alle quali il giocatore che le possiede può attribuire il valore che più gli è utile; anche fig.: trovare, pescare il jolly, avere un colpo di fortuna
2a. fig., persona capace di svolgere funzioni diverse a seconda delle necessità: fare da jolly; anche in funz. agg.inv.: impiegato jolly
2b. fig., negli sport a squadre, il giocatore che è in grado di coprire più ruoli; anche in funz. agg.inv.: un calciatore jolly
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.