laboratorio

la|bo|ra||rio
s.m.
sec. XVII; dal lat. tardo laboratōrĭu(m), der. di laborāre “lavorare”.


FO
1. locale dotato di apposite apparecchiature per ricerche ed esperimenti scientifici: laboratorio chimico, farmaceutico, laboratorio di analisi mediche; ricerche di laboratorio, prova di laboratorio, esperimenti di laboratorio, animali da laboratorio, utilizzati per tali esperimenti (abbr. lab.)
2a. officina in cui si svolgono attività artigianali: laboratorio di restauro, di sartoria, laboratorio orafo, il laboratorio di un tappezziere
2b. locale annesso a un negozio dove si eseguono particolari operazioni, gener. riparazioni o modifiche, sulle merci in vendita o su merci e oggetti già di proprietà dei clienti: laboratorio di riparazioni di apparecchiature stereo, laboratorio fotografico
3. luogo in cui si elaborano e si producono esperienze innovative dal punto di vista artistico o culturale: laboratorio teatrale
4. TS industr. parte di un forno industriale in cui si immette il materiale da lavorare

Polirematiche

laboratorio linguistico
loc.s.m.
CO
aula dotata di particolari apparecchiature, come registratori, apparecchi per la proiezione di audiovisivi e sim., per rendere più efficace l’apprendimento delle lingue straniere
laboratorio orbitante
loc.s.m.
TS astronaut.
=> laboratorio spaziale
laboratorio protetto
loc.s.m.
CO
l. in cui si insegnano attività manuali varie a soggetti handicappati
laboratorio spaziale
loc.s.m.
TS astronaut.
l. situato su un satellite artificiale messo in orbita intorno alla Terra o ad altri pianeti o corpi celesti per effettuare particolari esperimenti e ricerche astronomiche, meteorologiche e sim. | estens., il satellite stesso
laboratorio teatrale
loc.s.m.
CO
workshop
teatro laboratorio
loc.s.m.
TS teatr.
=> workshop | tipo di teatro basato sulla figura dell’attore che, libero dagli stereotipi di una recitazione naturalistica, si propone come persona fisica e sociale allo spettatore
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità