lacrimatoio

la|cri|ma||io
s.m.
av. 1519; cfr. lat. lacrimatorius “lacrimale”.


1. TS anat., zool. infossamento dell’arcata orbitale, corrispondente all’angolo interno dell’orbita, presente in molti mammiferi e ricco di ghiandole sebacee
2. TS anat. non com. => caruncola lacrimale
3. TS archeol. piccolo recipiente di terracotta, vetro o alabastro, a forma di fiala con base allargata, usato per conservare unguenti e profumi nelle tombe romane e paleocristiane
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità