laidezza

lai|déz|za
s.f.
2ª metà XIII sec;


CO
1. l’essere laido; sporcizia, luridume | repellenza, ripugnanza
2. parola o azione oscena: dire laidezze, commettere laidezze
3. fig., abiezione, corruzione morale: laidezza di costumi
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.