lamentarsi

la|men|tàr|si
v.pronom.intr.
sec. XII;


FO
1. esternare la propria sofferenza fisica con lamenti e gemiti: si lamentava per il mal di denti; anche ass.: i feriti si lamentavano sommessamente
2. estens., esprimere risentimento, scontentezza: lamentarsi del torto subito, della cattiva sorte; esprimere insoddisfazione, delusione nei confronti di qcn.: lamentarsi del direttore, degli alunni | far rimostranze: i vicini si sono lamentati per il baccano, i passeggeri si lamentavano del ritardo
3. con litote, non lamentarsi, non poter lamentarsi, non potersi lamentare, ritenersi abbastanza soddisfatto
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.