lanciabombe

lan|cia|bóm|be
s.m.inv.
1915; comp. di lancia- e del pl. di 1bomba, cfr. ted. Bombenwerfer; nell’accez. 4 cfr. fr. lance-bombes.


TS arm.
1. arma da fuoco leggera, simile a un mortaio, di facile impiego e di notevole efficacia anche se non di assoluta precisione, impiegata per battere le postazioni nemiche
2. dispositivo applicabile alla canna dei fucili moderni per il lancio di particolari tipi di bombe
3. catapulta o mortaio singolo o a canne multiple per il lancio di bombe antisommergibili
4. negli aerei da bombardamento, congegno per il trasporto e lo sganciamento di bombe
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.