languore

lan|guó|re
s.m.
sec. XIII; dal lat. languōre(m), v. anche languire.


CO
1. sensazione di estrema prostrazione e debolezza fisica e morale; mancanza di forze, di energia; torpore
2. atteggiamento o espressione di languido abbandono, di sensualità tenera e suasiva: uno sguardo pieno di languore | spec. al pl., svenevolezze, smancerie
3. sensazione di vuoto allo stomaco provocata dal morso della fame: mettiamoci a tavola, ho un certo languore
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.