lanide

|ni|de
s.m.
1957; dal lat. scient. Laniĭdae, der. del nome del genere Lanius, da lanius propr. “macellaio”, per il modo in cui tali uccelli dilaniano le prede.


TS ornit. uccello della famiglia dei Lanidi, insettivoro e predatore | pl. con iniz. maiusc., famiglia del sottordine dei Passeri, comprendente diverse specie diffuse in Europa, Asia, Nuova Guinea e Africa
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.