lapidare

la|pi||re
v.tr.
sec. XIII; dal lat. lapidāre, der. di lapis, -idis “pietra”.


CO
1. giustiziare mediante lapidazione: fu lapidato a furor di popolo | ferire o uccidere a sassate, spec. come sfogo di ira collettiva
2. fig., criticare duramente e con asprezza; attaccare violentemente a parole: non esprimere certe idee, se non vuoi farti lapidare
3. TS tecn. sottoporre una superficie a lapidatura
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.