latomia

la|to||a, la||mia
s.f.
av. 1604; dal lat. latŏmĭa(s), pl., dal gr. latomíai, comp. di lâs “pietra” e del tema di témnō “io taglio”.


1. TS stor. spec. al pl., nell’antichità classica, cave di pietra o di marmo, in cui venivano condannati ai lavori forzati i delinquenti comuni, i prigionieri di guerra e gli avversari politici
2. BU estens., carcere tenebroso
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità