lazzeruolo

laẓ|ẓe|ruò|lo
s.m.
sec. XVI; dallo sp. acerola, con errata concrezione dell’art.det.

TS bot.com.
pianta (Crataegus azarolus) , simile al biancospino , originaria del Medio Oriente , ora diffusa in Italia come pianta spontanea o coltivata; anche agg.: melo lazzeruolo
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.