leggero

leg||ro
agg., avv., s.m.
sec. XII; dal fr. ant. legier, dal lat. *leviarius, der. di levis “leggero, lieve”.

FO
1a. agg. , che pesa poco, in assoluto o in relazione ad altri termini di paragone: carico leggero, valigia leggera, Mario è più leggero di me; leggero come una piuma, come una foglia, molto leggero | aria leggera, che si respira con facilità, pura, ricca di ossigeno
1b. agg. , poco carico, che porta su di sé poco peso: la nave è partita leggera
1c. agg. , di tessuto, capo di abbigliamento e sim., che non protegge dal freddo, adatto ai periodi estivi: abito leggero, cotone leggero, coperta leggera
2. agg. , agile, elastico, sciolto nei movimenti: andatura leggera, passi leggeri
3a. agg. , lieve, delicato: tratto leggero, tocco leggero, movenze leggere
3b. agg. , di farmaco, blando | di vino, birra e sim., poco alcolico: aperitivo leggero | di caffè, tè e sim., poco carico | di tabacco o sigaretta, poco forte | di colore o tinta, tenue, pallido | di un suono, appena percettibile, fievole | di odori, profumi, poco concentrato, delicato | di trucco, non marcato
3c. agg. , che ha poca forza o intensità: un leggero venticello, una pioggerellina leggera, una nebbia leggera
3d. agg. , di cibo, che non appesantisce lo stomaco, facilmente digeribile: un antipasto leggero, un sugo leggero, un brodino leggero | di pasto, frugale, non troppo abbondante: pranzo leggero, cena leggera | tenere lo stomaco leggero, stare, tenersi leggero, non mangiare troppo o evitare cibi difficili da digerire
3e. agg. , di sonno, che si interrompe facilmente
4. agg. , fig., di lieve entità o importanza: un leggero malore, un leggero mal di testa, una ferita leggera, un leggero difetto di pronuncia | ferito leggero, poco grave
5. agg. , fig., che non affatica, che non richiede un eccessivo impegno fisico o mentale: lavoro leggero, impegni leggeri
6. agg. , fig., che tratta argomenti poco profondi, che ha lo scopo di divertire; frivolo, superficiale: letteratura leggera, libro leggero, film leggero, spettacolo leggero; argomenti leggeri: privi di importanza, vacui, frivoli
7a. agg. , fig., di qcn., che agisce con poca serietà e riflessione: un ragazzo volubile e leggero | di donna, con connotazione spregiativa, incostante e superficiale nelle relazioni sentimentali
7b. agg. , fig., essere, sentirsi leggero: provare un generale senso di benessere fisico e morale essendo libero da preoccupazioni, assilli, difficoltà
8. agg. LE fig., facile, agevole: ché ’l velo è ora ben tanto sottile | certo che ’l trapassar dentro è leggero (Dante)
9. agg. LE OB fig., oscuro, umile: uomo di condizione assai leggiere (Boccaccio)
10. avv. CO vestire leggero, con abiti che tengono poco caldo
11. avv. CO mangiare leggero, scegliendo cibi facilmente digeribili
12. avv. TS mus. come indicazione di movimento, spec. negli spartiti per pianoforte, da eseguirsi con una moderata percussione dei tasti
13. s.m. TS sport => peso leggero

Polirematiche

a cuor leggero
loc.avv.
CO
con tranquillità | senza troppi scrupoli: decidere a cuor leggero
alla leggera
loc.avv.
CO
sottogamba
atletica leggera
loc.s.f.
CO
l’insieme delle discipline sportive comprendente la corsa, la marcia, il salto, il lancio e le prove multiple, come pentathlon e decathlon
avere la mano leggera
loc.v.
CO
fare, dire qcs. o agire, comportarsi con delicatezza
droga leggera
loc.s.f.
CO
tipo di droga, come ad es. l’hascisc e la marijuana, che produce effetti meno persistenti e gravi di quella pesante e non dà particolare assuefazione
incrociatore leggero
loc.s.m.
TS mar.
i. con protezione minima e dislocamento inferiore alle 7000 tonnellate.
industria leggera
loc.s.f.
CO
settore dell’industria che produce beni di consumo
lega leggera
loc.s.f.
TS chim.
l. con bassa massa volumica, essenzialmente costituita da materiale leggero come l’alluminio, il titanio o il magnesio
metallo leggero
loc.s.m.
TS chim.
m. caratterizzato da peso specifico inferiore a 4
metropolitana leggera
loc.s.f.
CO
m. il cui percorso si compie quasi esclusivamente in superficie.
mitragliatrice leggera
loc.s.f.
TS arm.
arma di calibro tra i 5,56 e i 7,62 mm, con tiro efficace fino a 900 m
musica leggera
loc.s.f.
CO
m. intesa e fruita come svago e divertimento, in contrapposizione alla musica classica, alla musica popolare e al jazz: reparto di musica leggera
peso leggero
loc.s.m.
TS sport
al pl., nel pugilato, categoria che comprende atleti fino a 60 kg circa di peso | analoga categoria dell’atletica pesante e del canottaggio | atleta appartenente a tali categorie
più leggero dell’aria
loc.agg.
TS aer.
di aeromobile, che pesa meno dell’aria che sposta, come ad es. il dirigibile
prendere alla leggera
loc.v.
CO
affrontare qcs. con leggerezza, sottovalutandone l’importanza o la difficoltà
reattore ad acqua leggera
loc.s.m.
TS nucl.
r. raffreddato e moderato con acqua ordinaria
soprano leggero
loc.s.m.
CO
s. che spazia nella zona acuta o sovracuta del registro, dotato di capacità virtuosistiche
teatro leggero
loc.s.m.
CO
genere teatrale che privilegia la messa in scena di commedie brillanti, di puro intrattenimento
tenore leggero
loc.s.m.
TS mus.
=> tenore di grazia
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.