lemure

|mu|re
s.m.
av. 1563; dal lat. Lĕmŭres pl., “anime dei morti”; nell’accez. 2b cfr. lat. scient. Lemur.


1. TS stor. spec. al pl., nelle credenze degli antichi Romani, gli spiriti dei morti, che vagavano nella notte per tormentare i viventi
2a. TS zool.com. nome comune delle proscimmie della famiglia dei Lemuridi, degli Indridi e dei Daubentonidi
2b. TS zool. proscimmia del genere Lemure, diffusa in Madagascar, con grandi occhi rotondi estroflessi | con iniz. maiusc., genere della famiglia dei Lemuridi cui appartengono il catta e il vari
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.