1lente

lèn|te
s.f.
av. 1342 nell'accez. 7; lat. lĕnte(m); nell’accez. 9 cfr. lat. scient. Lens.


AD
1. sistema ottico costituito da una sostanza rifrangente, spec. vetro, cristallo o plastica, limitata da due superfici di cui almeno una curva: lente divergente, convergente; le lenti del cannocchiale, del binocolo, del microscopio
2. spec. al pl., gli occhiali o le lenti a contatto: guidare con obbligo di lenti, si è rotta la montatura delle lenti; portare, perdere le lenti
3. lente d’ingrandimento: leggere con la lente | guardare con la lente, giudicare con estrema attenzione o con pedanteria
4. TS tecn. negli orologi a pendolo, piastra rotonda all’estremità inferiore dell’asta oscillante
5a. TS geol. giacitura di rocce caratterizzata da uno sviluppo di forma lenticolare
5b. TS geol. strato che, in una serie di sedimenti, si assottiglia lateralmente fino a sparire a breve distanza
6. TS anat. => cristallino
7. BU spec. al pl., lenticchia | lentiggine
8. CO pastina da minestra a forma di lenticchia
9. TS bot. pianta del genere Lente diffusa spec. nel bacino mediterraneo e nell’Asia occidentale | con iniz. maiusc., genere della famiglia delle Papilionacee cui appartiene la lenticchia

Polirematiche

lente a contatto
loc.s.f.
CO
spec. al pl., piccola lente in materiale plastico, rigido o morbido, che si applica direttamente a contatto con la cornea per correggere difetti della vista
lente d’ingrandimento
loc.s.f.
CO
l. convergente che dà dell’oggetto osservato un’immagine virtuale diritta e ingrandita
lente elettronica
loc.s.f.
TS elettron.
dispositivo capace di determinare su fasci di elettroni fenomeni di convergenza o di divergenza delle traiettorie, analoghi a quelli provocati dalle lenti ottiche sui raggi luminosi
lente graduata
loc.s.f.
CO
l. per occhiali la cui convergenza serve per correggere i difetti della vista
lente morbida
loc.s.f.
TS ott.
l. a contatto ad alta tollerabilità, utilizzata spec. per correggere difetti di miopia
lente rigida
loc.s.f.
TS ott.
l. a contatto di materiale particolarmente durevole, oggi poco diffusa
lente semirigida
loc.s.f.
TS ott.
l. a contatto utilizzata per qualsiasi tipo di ametropia che permette l’ossigenazione della parte della cornea su cui poggia.
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.