leone

le|ó|ne
s.m., s.m.inv.
av. 1250; dal lat. leōne(m).


1a. s.m. AU grosso felino dal mantello fulvo e dalla folta criniera, che vive in branchi nelle savane africane e in alcuni territori dell’India nordoccidentale | difendersi, comportarsi da, come un leone, in modo forte e coraggioso; sentirsi un leone, energico, forte e pieno di coraggio; essere forte, fiero come un leone, molto forte, molto fiero
1b. s.m. TS zool.com. carnivoro del genere Pantera (Panthera leo), di grandi dimensioni, con corpo agile e robusto, zampe artigliate, dentatura molto sviluppata, la cui femmina, più piccola del maschio, è priva di criniera
2. s.m. CO fig., persona forte, coraggiosa e fiera: essere un leone
3. s.m. TS arald. una delle figure più nobili del blasone, rappresentata spec. rampante | stemma di casato, di ordine cavalleresco, di città, stato e sim., che reca tale raffigurazione araldica
4a. s.m. TS numism. moneta coniata in diversi periodi storici da vari stati recante la raffigurazione di un leone | moneta coniata a Roma e nelle zecche marchigiane sotto il pontificato di Leone X, nel XVI sec.
4b. s.m. TS monet. unità monetaria della Sierra Leone
5. s.m.inv. TS astrol. spec. con iniz. maiusc., quinto segno zodiacale, che domina il periodo compreso fra il 23 luglio e il 23 agosto: essere del L., nascere sotto il segno del L. | persona nata sotto tale segno: essere un leone, Francesca è un leone; in funz. agg.inv.: gli uomini leone

Polirematiche

bocca di leone
loc.s.f.
TS bot.com.
pianta perenne ornamentale del genere Antirrino (Antirrhinum maius) con fiori di vari colori di forma simile a una bocca
coraggio da leone
loc.s.m.
CO
coraggio straordinario.
cuor di leone
loc.s.m.
CO
carattere coraggioso: avere un cuor di leone; coraggio | fig., persona coraggiosa: essere un cuor di leone
da leone
loc.agg.inv.
CO
leonino
dente di leone
loc.s.m.
TS bot.com.
erba perenne del genere Tarassaco (Taraxacum officinale) le cui radici sono usate come amaro e come diuretico
fossa dei leoni
loc.s.f.
CO
situazione piena d’insidie, di nemici o di persone ostili: entrare nella fossa dei leoni
giovane leone
loc.s.m.
BU
giovane ricco e arrogante | giovane professionista rampante
leone di Giuda
loc.s.m.
1. TS bibl. il popolo di Israele
2. TS arald. emblema dell’Impero Etiopico
leone di san Marco
loc.s.m.
TS arald.
l. alato e diademato tradizionalmente raffigurato con un libro aperto fra le zampe, simbolo dell’evangelista Marco e della Repubblica di Venezia
leone d’oro
loc.s.m.
1. TS numism. moneta di Filippo VI di Valois coniata nel 1338, raffigurante il re seduto sul trono con un leone ai suoi piedi
2. TS cinem. premio assegnato annualmente alla Mostra del Cinema di Venezia
leone marino
loc.s.m.
TS zool.com.
nome comunemente dato alle specie della famiglia degli Otaridi
parte del leone
loc.s.f.
CO
p., ruolo, funzione più importante, preminente: nel campo dell’edilizia urbana sta facendo la parte del leone
vestirsi della pelle del leone
loc.v.
CO
nascondere la propria debolezza
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità