libeccio

li|béc|cio
s.m.
2ª metà XIII sec; etim. incerta, forse dall’ar. dial. lebeǰ, dal gr. libúkion, dim. di libikós “(vento) proveniente dalla Libia”; nell’accez. 3 nome commerciale.


1. CO nel Mediterraneo, vento umido di sud-ovest, spesso molto forte
2. TS mar. estens., la direzione di sud-ovest
3. TS merceol. qualità di spugne pescate nelle isole Egadi
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità