libero

|be|ro
agg., s.m.
sec. XIII; dal lat. lībĕru(m).

FO
1a. agg. , che non è in una condizione di schiavitù o servitù; che gode della libertà di agire e dei diritti legali e politici: tutti gli uomini nascono liberi | anche fig.: sono finalmente libero dalla droga
1b. agg. , non imprigionato o detenuto: finalmente il sequestrato è tornato libero, grazie all’amnistia sarà presto libero | liberi tutti, nel gioco infantile del nascondino, formula con cui chi non è ancora stato scoperto può liberare tutti i compagni fatti prigionieri
1c. agg. , che può decidere e agire senza costrizioni materiali o morali: essere libero di pensare, di fare, di andare; libero come l’aria, completamente senza vincoli; avere le mani libere, fig., poter agire in piena autonomia | al superl., con valore raff.: se vuoi andartene, liberissimo!
1d. agg. , emancipato, aperto: oggi i giovani sono più liberi; mentalità libera; vita libera, non condizionata da vincoli o pregiudizi; con connotazione spregiativa, specialmente di donna, con comportamenti sessuali ritenuti eccessivamente liberi
2a. agg. , che non ha particolari obblighi o impegni: sarò libero tra un minuto; lasciare libera la servitù, la segretaria, non tenerli impegnati per un certo periodo | di periodo di tempo, in cui non si hanno particolari impegni: domani avrò una giornata libera
2b. agg. , che non ha legami familiari o sentimentali; non fidanzato o sposato: con il divorzio sono tornato libero
2c. agg. , privo, esente: libero da pregiudizi, da vizi
2d. agg. , comodo, a proprio agio: in tuta mi sento più libero
3. agg. , di animale, non legato; non in cattività: attento, il cane è libero in giardino; i leoni vivono liberi nella savana
4a. agg. , in senso politico, che non è soggetto a dominio esterno e gode di propria autonomia: territorio libero; popolo libero, che può eleggere i propri rappresentanti e i cui diritti sono garantiti dalle leggi
4b. agg. , non sottoposto a ostacoli o impedimenti di carattere politico, economico o fiscale spec. da parte dello stato: economia libera, commercio libero; proprietà libera da ipoteche, merce libera da imposte; televisione libera, emittente commerciale privata
4c. agg. , che si svolge od opera in un regime di piena libertà politica e civile: libere elezioni, libero voto, stampa libera e indipendente
4d. agg. , compiuto spontaneamente, senza costrizione della volontà: libera scelta, libera decisione, libero consenso
4e. agg. , indipendente, autonomo; privato: la libera università di Urbino; scuola libera
5a. agg. , non vietato o sottoposto a particolari restrizioni: l’orario di entrata è libero; avere libero accesso a documenti riservati | non obbligatorio: frequenza libera
5b. agg. , non vincolato da schemi prefissati; dipendente esclusivamente dalla scelta del singolo: libera interpretazione, libero adattamento di un testo, tema, argomento libero; traduzione libera, non letterale
5c. agg. , di una parte del corpo, spec. un arto, non impedito; non impegnato: lasciami libero il braccio!; prendi tu il pacco se hai le mani libere
5d. agg. , di linguaggio, atteggiamento e sim., disinibito, audace: è molto libero nel parlare; sboccato, volgare; anche in funz. avv.: parlare libero
6a. agg. , non occupato o impegnato da altri: in albergo non ci sono più camere libere, scusi è libero quel posto?
6b. agg. , non ostruito, sgombro: strada libera, lasciare libero il passaggio
6c. agg. , gratuito: parcheggio libero
7. agg. TS bot.,bot. di parte od organo, non unito a nessun altro: ovario, pistillo libero
8. agg. TS entom. di pupa, le cui ali, zampe e altre appendici sporgono liberamente verso l’esterno e sono dotate di una certa libertà di movimento
9a. agg. TS chim. fis. => allo stato libero
9b. agg. TS chim. => nativo
10. agg. TS ling. => aperto | non com., di vocale, che si trova in una sillaba aperta
11. s.m. TS stor. in Roma antica, cittadino che godeva di pieni diritti civili
12a. s.m. TS sport nel calcio, difensore che non ha compiti di marcatura e che quindi può coprire altri ruoli
12b. s.m. TS sport nella pallavolo, giocatore che può entrare in campo nella linea difensiva in qualunque momento della partita, senza però poter battere o schiacciare
13. s.m. TS sport => tiro libero

Polirematiche

a mano libera
loc.agg.inv.
loc.avv.
1. loc.agg.inv. CO di disegno e sim., eseguito senza l’ausilio di strumenti tecnici: schizzo a mano libera; anche loc.avv.: disegnare a mano libera
2. loc.agg.inv. TS comm. di un ordine dato dal committente al commissionario che è senza vincolo di prezzo o di commissione
a piede libero
loc.avv.
CO
nel linguaggio giudiziario, in stato di libertà vigilata e in attesa di giudizio; non in arresto; anche loc.agg.inv.: un imputato a piede libero
a ruota libera
loc.avv.
CO
1. senza usare i freni: ho fatto la discesa a ruota libera
2. fig., senza controllo, senza timori né ritegno: parlare a ruota libera
a schema libero
loc.agg.inv.
CO
di cruciverba, che non ha le caselle nere disposte in ordine simmetrico
accento libero
loc.s.m.
TS ling.
nella realizzazione fonetica, a. che può cadere su tutte le sillabe di una stessa parola (come nel giapponese) o su alcune date sillabe (come nell’italiano)
allo stato libero
loc.agg.inv.
1. CO allo stato brado
2. TS chim., fis. di atomo, gruppo atomico o particella subatomica, esistente in forma svincolata da altre strutture
amore libero
loc.s.m.
CO
libertà di rapporti amorosi non vincolati ai convenzionali legami di coppia
area di libero scambio
loc.s.f.
TS econ.
territorio in cui il commercio estero non è sottoposto a tariffe doganali
arrampicata libera
loc.s.f.
TS sport
in alpinismo, quella in cui si sfruttano soltanto gli appigli naturali della roccia ed eventualmente corde, chiodi e moschettoni come mezzi di assicurazione
avere mano libera
loc.v.
CO
avere piena libertà di scelta e di azione
battitore libero
loc.s.m.
1. TS sport => libero
2. CO fig., chi si colloca in una posizione autonoma rispetto alla linea di un partito o a una tendenza culturale.
caduta libera
loc.s.f.
1. TS fis. in un campo gravitazionale, quella di un corpo che cade senza incontrare resistenza | => caduta dei gravi
2. TS sport nel paracadutismo, lancio in cui il paracadutista effettua un tratto della discesa senza aprire il paracadute.
campeggio libero
loc.s.m.
CO
c. fatto in un luogo non attrezzato a tale scopo
carta libera
loc.s.f.
CO
c. non bollata
città libera
loc.s.f.
TS stor.
durante il Medioevo in Germania, città che godeva di privilegi, spec. finanziari
corpo libero
loc.s.m.
TS sport
specialità della ginnastica in cui non si fa uso di attrezzi
discesa libera
loc.s.f.
TS sport
1. nello sci, gara in cui gli sciatori tendono a seguire la via più breve raggiungendo velocità molto elevate
2. nell’alpinismo, discesa senza l’uso di corda
discorso indiretto libero
loc.s.m.
TS ling.
d. che riporta le parole di qcn. omettendo il verbo dichiarativo o mettendolo in inciso
elettrone libero
loc.s.m.
TS fis.
quello che si muove liberamente nel vuoto o nella materia
energia libera
loc.s.f.
1. TS fis. funzione delle variabili che definiscono lo stato di un sistema, la cui variazione dà il lavoro meccanico massimo in una trasformazione isoterma del sistema
2. TS psic. forma originaria di manifestazione della pulsione
entrata libera
loc.s.f.
CO
spec. su cartelli affissi sulle vetrine dei negozi, invito a entrare senza sentirsi in obbligo di acquistare | ingresso gratuito consentito a tutti nei cinema, nei teatri, ecc.
esercizi liberi
loc.s.m.pl.
TS sport
nel pattinaggio e in alcune prove di ginnastica, insieme di figurazioni senza tema obbligato, svolte a scelta dal concorrente
esercizio a corpo libero
loc.s.m.
TS sport
in ginnastica, quello eseguito senza attrezzi
esternazione a forma libera
loc.s.f.
TS dir.
prerogativa del presidente della repubblica, non prevista espressamente dalla costituzione, di esprimere la sua opinione su questioni di interesse generale
figura libera
loc.s.f.
TS sport
nel pattinaggio artistico, figura che il pattinatore può inserire a sua discrezione in un esercizio, spec. nel corso di una gara
ingresso libero
loc.s.m.
CO
entrata libera
lasciare mano libera
loc.v.
CO
concedere piena libertà d’azione
libera associazione
loc.s.f.
TS psic.
metodo psicoanalitico per il quale il soggetto in analisi viene messo in condizioni di riferire all’analista parole, immagini, pensieri e sim. nel modo più immediato e libero da riserve mentali
libera concorrenza
loc.s.f.
TS econ.
situazione teorica di mercato in cui prevale il libero gioco della domanda e dell’offerta e in cui la produzione e la distribuzione non sono in alcun modo influenzate dall’intervento statale
libera docenza
loc.s.f.
TS scol.
abilitazione, non più prevista dall’attuale ordinamento universitario, a tenere corsi d’insegnamento presso università e istituti superiori
libera iniziativa
loc.s.f.
TS econ.
=> iniziativa privata
libera professione
loc.s.f.
CO
attività professionale di natura intellettuale, spesso sottoposta a particolare disciplina giuridica pubblica ma esercitata liberamente, senza un rapporto di subordinazione nei confronti del destinatario della prestazione
libera uscita
loc.s.f.
1. CO TS milit. permesso grazie al quale i militari possono uscire dalle caserme e disporre a piacimento del tempo loro concesso: concedere la libero uscita; tale periodo di tempo: avere una libero uscita di tre ore
2. TS mar. => franchigia
libero amore
loc.s.m.
CO
amore libero
libero arbitrio
loc.s.m.
TS filos.
facoltà attribuita all’uomo di determinare se stesso, decidendo liberamente di fare o non fare qcs.
libero cittadino
loc.s.m.
CO
chi, in uno stato di diritto, gode di liberà civili e politiche | CO estens., scherz., chi è privo di responsabilità e legami, spec. familiari
libero convincimento del giudice
loc.s.m.
TS dir.
nel diritto processuale penale italiano, principio per cui il giudice è libero di apprezzare le prove legalmente acquisite
libero docente
loc.s.m.
TS scol.
chi esercitava la libera docenza
libero esame
loc.s.m.
TS relig.
nel protestantesimo, diritto di ogni credente a interpretare liberamente i testi sacri
libero muratore
loc.s.m.
TS stor.
=> 1massone
libero pensatore
loc.s.m.
TS
1. TS stor., filos.
libero pensiero
loc.s.m.
TS stor.
concezione ideologica tipica dell’Ottocento che sostiene la necessità di esaminare la realtà solo con la ragione, indipendentemente da dogmi e influenze morali e religiose
libero professionista
loc.s.m.
CO
chi esercita una libera professione per la quale è prevista l’iscrizione a un apposito albo
libero scambio
loc.s.m.
TS econ.
condizione del commercio internazionale in cui nessuna barriera economica o politica ostacola la circolazione di beni e servizi.
lotta libera
loc.s.f.
TS sport
tipo di lotta che consente anche prese alle gambe o effettuate con le gambe
mercato libero
loc.s.m.
TS econ.
m. caratterizzato da scambi economici che si svolgono in regime di libera concorrenza, senza interferenze dovute a discipline legali quali protezionismo e dirigismo economico, o a irrigidimenti economici quali il monopolio e l’oligopolio
produzione libera
loc.s.f.
TS sport
nella ginnastica artistica, una delle gare facoltative di squadra, impostata su un tema a scelta
prova libera
loc.s.f.
TS sport
=> warm up
radicale libero
loc.s.m.
TS chim.
spec. al pl., atomo o gruppo di atomi estremamente reattivo con un elettrone non impegnato in legami chimici, presente in molte reazioni organiche e biologiche e che, in determinate condizioni, può assumere forme di elevata tossicità
radio libera
loc.s.f.
CO
r. privata caratterizzata da un’impostazione politica e culturale di opposizione | in senso generico, radio privata
rasoio a mano libera
loc.s.m.
CO
rasoio
risparmio libero
loc.s.m.
TS econ.
r. che è frutto di decisioni spontanee del cittadino e non è imposto dallo Stato
ruota libera
loc.s.f.
TS mecc.
in un veicolo e spec. in una bicicletta, meccanismo inserito tra due organi rotanti coassiali che rende il movimento di una o entrambe le ruote indipendente dalla spinta del motore o della pedalata
scappamento libero
loc.s.m.
TS mecc.
fuoriuscita dei gas di scarico dal motore direttamente verso l’esterno.
scatto libero
loc.s.m.
TS tecn.
nella bicicletta, tipo di trasmissione tra l’albero della pedivella e la ruota dentata che si disinserisce automaticamente quando si smette di pedalare, consentendo di proseguire il moto per inerzia.
sega a lama libera
loc.s.f.
TS tecn.
s. con una sola impugnatura fissata a un capo della lama
spiaggia libera
loc.s.f.
CO
s. non occupata da impianti balneari, in cui si ha libero accesso.
spirito libero
loc.s.m.
CO
libero pensatore
stabulazione libera
loc.s.f.
TS zoot.
s. che consiste nel tenere il bestiame in un recinto all’aperto, appositamente attrezzato, in cui possa muoversi liberamente.
stato libero
loc.s.m.
TS burocr.
condizione anagrafica di chi non è coniugato
stile libero
loc.s.m.
TS sport
1. lo stile di nuoto più veloce, che si effettua immergendo alternativamente le braccia stese in avanti e portandole all’indietro sott’acqua, mentre le gambe distese battono la superficie dell’acqua e il viso, immerso, ruota lateralmente ogni due o più bracciate per l’inspirazione; anche in funz. agg.inv.: i 400 metri stile libero
2. nelle gare di sci acrobatico, specialità in cui ogni atleta può eseguire figure a sua scelta (abbr. s.l.)
strofa libera
loc.s.f.
TS metr.
s. in cui i versi non sono legati dal ricorso regolare alla rima, o che presentano variazioni nel numero e nella disposizione dei versi.
superficie libera
loc.s.f.
TS fis.
s. che separa un liquido dall’aeriforme circostante
televisione libera
loc.s.f.
TS telecom.
t. indipendente che ha rappresentato, prima della regolamentazione delle emittenze private, la fase iniziale delle televisioni private e commerciali
tempo libero
loc.s.m.
CO
parte della giornata di una persona non occupata dagli impegni lavorativi, di studio e sim.: riempire il tempo libero, coltivare un hobby nel tempo libero
terzino libero
loc.s.m.
TS sport
=> libero.
tiro libero
loc.s.m.
TS sport
nella pallacanestro, tiro di punizione che il giocatore nei confronti del quale è stato commesso un fallo, effettua da fermo dal centro della lunetta, senza essere ostacolato dagli avversari
verso libero
loc.s.m.
TS metr.
v. non legato a regole metriche tradizionali
via libera
loc.s.f.
CO
1. possibilità per un veicolo di proseguire nel proprio percorso, non essendo presenti ostacoli, segnalata da appositi strumenti: il semaforo verde segna via libera
2. fig., possibilità, agio, facoltà di fare qcs.: dare via libera, avere via libera
zona di libero scambio
loc.s.f.
TS econ.
=> area di libero scambio
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.