lieve

liè|ve
agg.
sec. XIII; lat. lĕve(m).


AU
1. che pesa poco: un lieve carico
2. estens., che si sopporta facilmente: una fatica lieve, una sventura lieve
3. fig., di poca importanza o rilevanza: colpa lieve, una lieve indisposizione, un lieve difetto
4a. fig., di scarso valore, piccolo, modico: una lieve spesa, un danno lieve
4b. fig., appena accennato: un lieve sorriso
4c. fig., che si percepisce con difficoltà: un lieve rumore
5. fig., privo di vigore: una lieve brezza
6. CO in funz. avv., lievemente, leggermente, anche ripetuto: la neve cade lieve lieve, scivolava lieve sull’acqua
7. LE semplice: quest’ultima parte è lieve a intendere (Dante)

Polirematiche

colpa lieve
loc.s.f.
TS dir.
inosservanza della diligenza propria di uomini di media capacità.
di lieve
loc.avv.
LE
facilmente: per lei assai di lieve si comprende | quanto in femmina foco d’amor dura (Dante).
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità