lievito di birra

loc.s.m. 


TS alim.
prodotto commerciale ottenuto da colture di funghi monocellulari del genere Saccaromicete (Saccharomyces cerevisiae) e del genere Candida (Candida utilis) o preparato usando i residui della fermentazione del mosto della birra, usato nella preparazione del pane, nell’alimentazione umana e del bestiame e per estrarne vitamine, enzimi, ecc.
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.