ligio

|gio
agg.
av. 1306; dal fr. ant. lige, dal lat. tardo laetius “servo”, der. di laetus, letus “servo”, cfr. lat. mediev. ligius.


1. TS stor. nel diritto feudale, di vassallo, che aveva giurato fedeltà strettissima al suo signore
2. CO estens., che è strettamente legato a qcn. o a qcs. da vincoli giuridici, di devozione o sentimentali: ligio al sovrano, al governo, al partito | che si attiene rigorosamente a determinate leggi, norme od obblighi: ligio al dovere, ai regolamenti
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.