ligustro

li||stro
s.m.
1341-42; dal lat. ligŭstru(m), prob. di orig. preind., connesso con Ligus, -uris “ligure”; nell’accez. 2 cfr. lat. scient. Ligustrum.


1. TS bot.com. arbusto spontaneo del genere Ligustro (Ligustrum vulgare), con fiori bianchi odorosi, foglie ellittiche e lanceolate e frutti a bacca di colore nero, diffuso nella macchia mediterranea e coltivato per ornamento
2. TS bot. pianta del genere Ligustro, con fiori bianchi profumati e frutti a drupa | con iniz. maiusc., genere della famiglia delle Oleacee, cui appartengono il Ligustrum vulgare e il Ligustrum ludicum che, in seguito alla puntura di una cocciniglia, produce una cera utilizzata in Cina, dove è molto diffuso, nella medicina popolare
3. LE fiore del ligustro, caratterizzato da un candore immacolato: Orlando, fatto al corpo più vicino, || pallido come colto al matutino | è da sera il ligustro o il molle acanto (Ariosto)
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità