liquirizia

li|qui||zia
s.f.
sec. XIV; dal lat. tardo liquirĭtĭa(m), dal gr. glukúrriza, comp. di glukús “dolce” e rhíza “radice”, con influsso di liquor “liquido”.


1. TS bot.com. nome comune di varie piante erbacee del genere Glicirriza, e spec. della Glycyrrhiza glabra, con fiori violacei o bluastri e fusti alti fino a 1 metro, originaria delle regioni mediterranee e dell’Asia centrale, le cui radici hanno proprietà antispasmodiche, diuretiche e ipotensive
2a. CO succo ricavato dalle radici di tale pianta, usato nell’industria dolciaria e in farmacia
2b. CO pastiglia o caramella preparata con il succo tratto dalle radici di tale pianta: mangiare una liquirizia | bastoncino commestibile costituito dalla radice di tale pianta
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.