lisca

|sca
s.f.
av. 1320 nell'accez. 2; dal lat. tardo līsca(m), dal got. *liska, cfr. ted. mod. Liesche, v. anche lesca.


1. CO spina dorsale dei pesci | ciascuno degli elementi ossei o cartilaginei dello scheletro dei pesci: una trota piena di lische, togliere le lische
2. TS tess. materia legnosa che cade dal fusto del lino e della canapa durante la gramolatura
3. RE tosc., fam., quantità minima, pezzetto: una lisca di formaggio, di sapone
4. RE tosc., grosso coltello da tasca
5. CO pop., pronuncia difettosa della s seguita da consonante: avere la lisca
6. BU ramo di palma che si pone sulla croce dalla domenica delle Palme fino all’Ascensione
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità