litiasi

li||a|ṣi
s.f.inv.
1494; dal gr. lithíasis, der. di líthos “pietra”.


1. TS med. presenza, in dotti ghiandolari od organi cavi, di concrezioni da precipitazione e aggregazione di sostanze prima disciolte nei relativi secreti, rappresentate da veri e propri calcoli o da precipitati formati da granuli sabbiosi
2. TS bot. malattia spec. delle pere, dovuta a un’anormale produzione di gruppi di sclereidi che formano noduli duri nella polpa

Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità