liturgico

li|tùr|gi|co
agg.
av. 1745; cfr. gr. leitourgikós propr. “incaricato di un servizio”.


1. TS relig. relativo alla liturgia: rito liturgico, cerimonia liturgica | prescritto o impiegato in una liturgia: testi, arredi, oggetti liturgici, veste liturgica
2. BU estens., abituale, rituale

Polirematiche

anno liturgico
loc.s.m.
TS lit.
→ anno ecclesiastico
assemblea liturgica
loc.s.f.
TS relig.
l’insieme dei fedeli che partecipano alla messa.
calendario liturgico
loc.s.m.
CO
c. che riporta tutte le festività dell’anno liturgico
canto liturgico
loc.s.m.
TS mus.
c. eseguito durante le funzioni religiose.
dramma liturgico
loc.s.m.
TS lett.
d. di argomento religioso sviluppatosi a partire dal X sec. avente per soggetto i fatti della vita di Cristo, spec. la nascita e la passione, temi derivati dal Vecchio Testamento e dagli Atti degli Apostoli o leggende agiografiche
libro liturgico
loc.s.m.
TS lit.
nella liturgia cattolica, libro per il culto e le cerimonie religiose
lingua liturgica
loc.s.f.
TS lit.
l. utilizzata durante l’esecuzione di una funzione religiosa
musica liturgica
loc.s.f.
TS mus.
m. sacra limitata all’uso liturgico
preghiera liturgica
loc.s.f.
TS lit.
ogni preghiera destinata al servizio di culto di una comunità religiosa
rotolo liturgico
loc.s.m.
TS bibl.
r. recante il testo di preghiere inframmezzato da miniature, in uso nell’Italia meridionale nei secc. X-XIV.
stazione liturgica
loc.s.f.
1. TS st.relig. presso le prime comunità cristiane, luogo dove i fedeli si radunavano per praticare la veglia o il digiuno e la penitenza
2. TS lit. nella tradizione cattolica, l’assemblea di fedeli riuniti per i riti liturgici presso le chiese stazionali
veglia liturgica
loc.s.f.
TS lit.
forma di preghiera che consiste nella celebrazione dell’ufficio durante la notte, seguita dalla lettura del vangelo, dalla recitazione del “Te Deum” e dall’orazione
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità