livello di guardia

loc.s.m. 

1. TS idraul. altezza massima che l’acqua di un corso o di un bacino idrografico può raggiungere senza straripare
2. CO fig., punto estremo oltre il quale una situazione o un fenomeno rischiano di sfuggire al controllo e farsi pericolosi: la tensione è giunta ormai a livelli di guardia
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità