lozione

lo|zió|ne
s.f.
1788; dal lat. tardo lotiōne(m) “lavaggio”, der. di lavĕre “lavare”.

AD
1. TS farm. preparazione farmaceutica per uso esterno, per la detersione e l’igiene di ferite o parti malate: lozione astringente, lozione medicata
2. CO preparato, spec. in soluzione idroalcolica, per l’igiene e la cura del corpo: lozione dopobarba, lozione antiforfora
3. OB abluzione, lavaggio di una parte del corpo
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.