lungo

lùn|go
agg., prep., s.m.
av. 1250 nell'accez. 5; lat. lŏngu(m).


I. agg. FO
I 1. che si estende orizzontalmente nello spazio o, anche, nel senso della dimensione la cui estensione è maggiore: un bastone lungo un metro, un tavolo lungo due metri e largo settanta centimetri
I 2. che ha una notevole lunghezza o una lunghezza maggiore del normale: un lungo sentiero, una lunga strada; avere, portare i capelli lunghi; avere le braccia, le gambe lunghe | di abito, che scende fino ai piedi: gonna lunga, calzoni lunghi; manica lunga, fino ai polsi: camicia, maglietta a maniche lunghe, con le maniche lunghe; essere, stare, andare lungo, di abito che oltrepassa la giusta misura, spec. nella lunghezza delle maniche o delle gambe | di tiro, lancio e sim.: che termina o cade oltre l’obiettivo o il bersaglio; palla lunga, che ha oltrepassato il punto cui era diretta
I 3. di qcn., molto alto
I 4. che si estende nel tempo, che dura da o per molto tempo: una telefonata più lunga del previsto, un film lungo, una lunga assenza | che richiede molto tempo: è un episodio troppo lungo da raccontare, una malattia lunga da guarire
I 5. fam., di qcn., lento, che impiega troppo tempo nel fare qcs.: essere lungo nel mangiare, come sei lungo nel vestirti; lungo come la quaresima, più della quaresima: lunghissimo
I 6. di bevanda o di cibo: preparato con una quantità d’acqua maggiore della misura normale: caffè, brodo lungo
I 7a. TS metr., fon. di vocale o sillaba, che ha durata maggiore della breve, considerata convenzionalmente pari a due more
I 7b. TS fon. di suono vocalico o consonantico, che ha durata prossima a quella di due brevi (simbolo ¯ per le vocali oppure, nell’alfabeto fonetico, :) | di sillaba, che è chiusa oppure che, se è aperta, contiene una vocale lunga, sicché in entrambi i casi ha durata prossima o superiore a quella di due brevi
I 8. LE in funz. avv., lungamente, per molto tempo: i Liguri selvaggi | spingean le cimbe | lungo ululando in negre vesti (Carducci) II. prep. FO
II 1. rasente, accosto a: camminare lungo il fiume, calarsi lungo un muro | LE accanto, presso: i’ m’accostai con tutta la persona lungo ’l mio duce (Dante)
II 2. FO per tutta la lunghezza di: la fila delle macchine si snodava lungo la strada
II 3. FO durante, nel corso di: lungo il corso dei secoli, ci incontrammo lungo il viaggio
III. s.m. TS giochi stecca da biliardo più lunga del normale, usata per colpire la palla quando si è fermata troppo lontana

Polirematiche

a lunga scadenza
loc.agg.inv.
CO
a lungo termine
a lungo
loc.avv.
CO
per molto tempo, lungamente: parlare, chiaccherare a lungo, una situazione che non durerà a lungo  
a lungo andare
loc.avv.
CO
con il passare del tempo: a l. andare finirò con lo spazientirmi  
a lungo termine
loc.agg.inv.
CO
destinato a durare, a valere per molto tempo: contratto a lungo termine | destinato a concludersi o a essere  realizzato gradualmente, in molto tempo: un progetto a lungo termine  
abito lungo
loc.s.m.
CO
a. da sera femminile
alla lunga
loc.avv.
CO
con il passare del tempo, a lungo andare: alla lunga finirò con lo stancarmi
andare per le lunghe
loc.v.
CO
prolungarsi eccessivamente
avere la vista lunga
loc.v.
CO
vederci bene | fig., essere lungimirante
avere le mani lunghe
loc.v.
CO
1. essere incline al furto
2. essere potente, avere relazioni potenti e ramificate | immischiarsi spec. in affari loschi
3. essere manesco, violento
avere le orecchie lunghe
loc.v.
1. CO essere sempre pronto ad afferrare ciò che altri dicono, non lasciarsi sfuggire nulla
2. BU essere ignorante, asino
campo lunghissimo
loc.s.m.
TS cinem.
inquadratura ripresa da lontano senza soggetti in primo piano
campo lungo
loc.s.m.
TS cinem.
inquadratura che comprende figure distanti, ma bene individuabili
capitano di lungo corso
loc.s.m.
TS mar.
c. abilitato a comandare qualsiasi nave in qualsiasi mare
cappa lunga
loc.s.f.
var. => cappalunga
di gran lunga
loc.avv.
CO
di molto, spec. con comparativi o superlativi relativi: di gran lunga il più bravo
di lunga data
loc.agg.inv.
CO
che dura da molto tempo: amicizia di lunga data | che è tale da molto tempo: amico di lunga data  
di lunga durata
loc.agg.inv.
CO
vecchio
fare il passo più lungo della gamba
loc.v.
CO
azzardare, arrischiarsi oltre le proprie possibilità
farla lunga
loc.v.
CO
colloq., dilungarsi, complicare una questione
i lunga
loc.s.f.
CO
nome della lettera j
i lungo
loc.s.m.
CO
i lunga
in lungo e in largo
loc.avv.
CO
1 in ogni direzione, dappertutto: abbiamo girato la città in l. e in largo
2 fig., ampiamente, diffusamente: abbiamo analizzato il problema in l. e in largo  
lampo lungo
loc.s.m.
CO
nelle segnalazioni luminose, la linea dell’alfabeto Morse.
lingua lunga
loc.s.f.
CO
tendenza alla loquacità, al parlare troppo, spec. rivelando cose o fatti che andrebbero tenuti nascosti: avere la lingua lunga | persona in cui è manifesta tale tendenza: non fidarti di lei, è una lingua lunga
lungo come la fame
loc.agg.
CO
di persona, alta e allampanata | di qcs., interminabile, che non finisce mai: quel film è l. come la fame  
lungo Dora
loc.s.m.
var. → lungodora
mandare in lungo
loc.v.
CO
ritardare, differire la conclusione di qcs.: mandare in lungo un discorso, un lavoro
memoria a lungo termine
loc.s.f.
TS psic.
secondo livello di formazione del ricordo, che implica il consolidamento delle informazioni depositate nella memoria a breve termine
menare in lungo
loc.v.
CO
ritardare, rimandare la conclusione di qcs.: menare in lungo una riunione
menare per le lunghe
loc.v.
CO
menare in lungo
menare per lunga
loc.v.
OB
procrastinare, menare in lungo: postisi a cena… astutamente quella menò per lunga infino notte obscura (Boccaccio)
mezzo lungo
loc.s.m.
TS giochi
stecca da biliardo più lunga del normale ma più corta del lungo
muscolo adduttore lungo
loc.s.m.
TS anat.
m. situato nella regione posteromediale della coscia, che permette i movimenti di adduzione, flessione e rotazione di essa
muscolo flessore lungo dell’alluce
loc.s.m.
TS anat.
m. situato nella regione posteriore della gamba che ha la funzione di flettere l'alluce e la pianta del piede
muscolo flessore lungo delle dita del piede
loc.s.m.
TS anat.
m. situato nella regione posteriore della gamba, terminante in un tendine che si suddivide in quattro più piccoli, avente la funzione di flettere le dita e la pianta del piede
muscolo lunghissimo
loc.s.m.
TS anat.
parte mediale del muscolo sacrospinale, suddivisa in tre parti relative alla testa, al collo e al dorso
muscolo lunghissimo della testa
loc.s.m.
TS anat.
m. situato nella parte superiore del muscolo lunghissimo, che ha la funzione di estensore e flessore laterale del capo
muscolo lungo del capo
loc.s.m.
TS anat.
m. appiattito e triangolare situato nella regione prevertebrale, che ha la funzione di far ruotare lateralmente il capo
muscolo lungo del collo
loc.s.m.
TS anat.
m. allungato e sottile situato nella regione prevertebrale, che ha la funzione di flettere lateralmente la colonna vertebrale
muscolo peroneo lungo
loc.s.m.
TS anat.
m. superficiale situato nella regione laterale della gamba, che permette i movimenti di estensione, abduzione e rotazione esterna del piede
muso lungo
loc.s.m.
1. CO broncio: avere, fare il muso lungo
2. TS itt.com. pesce della famiglia dei Labridi (Coricus rostratus)
navigazione di lungo corso
loc.s.f.
TS mar.
n. priva di limiti di tonnellaggio e di distanza dalla costa
onda lunga
loc.s.f.
1a. CO fig., nel linguaggio giornalistico, fenomeno di lunga durata e dagli effetti altrettanto persistenti
1b. CO fig., nel linguaggio giornalistico, ripercussione che un fatto o una situazione può avere in luoghi distanti
2. TS mar. o. lenta, senza spuma, piuttosto distanziata dall’onda successiva
3. TS fis. in radiotecnica, onda ad alta frequenza
panchina lunga
loc.s.f.
TS sport
abbondanza di riserve valide.
per il lungo
loc.avv.
CO
per lungo
per il lungo e per il largo
loc.avv.
CO
in lungo e in largo  
per lungo
loc.avv.
CO
nel senso della lunghezza: la stanza misura tre metri per l.  
pesca a piombo lungo
loc.s.f.
TS pesc.
p. praticata con un setale particolarmente robusto cui sono attaccati finti insetti e mosche artificiali che vengono fatti saltellare sul pelo dell’acqua allo scopo di attirare la preda
più largo che lungo
loc.agg.
CO
scherz., molto grasso
portare in lungo
loc.v.
CO
portare per le lunghe
portare per le lunghe
loc.v.
CO
far progredire lentamente, protrarre  
salto in lungo
loc.s.m.
TS sport
s. in cui l’atleta, dopo la rincorsa e lo stacco proietta il corpo in avanti oltre la linea di battuta
saperla lunga
loc.v.
CO
essere furbo, astuto: la sai lunga tu, ma io non ci casco! | conoscere qcs. molto bene: è una che la sa lunga in fatto di cinema
settimana lunga
loc.s.f.
CO
s. lavorativa di sei giorni, dal lunedì al sabato
tempo lungo
loc.s.m.
TS scol.
nella scuola dell’obbligo, orario prolungato oltre quello previsto dal tempo pieno, per ospitare gli alunni nelle strutture scolastiche durante l’orario di lavoro dei genitori
tirare in lungo
loc.v.
CO
prolungare, ritardare: hanno tirato in lungo la seduta per ore e ore
tirare per le lunghe
loc.v.
CO
tirare in lungo
voga lunga
loc.s.f.
TS mar.
v. caratterizzata da lunghe palate, usata spec. nelle imbarcazioni della marina militare, in cui il vogatore si avvale anche del peso del busto, che viene inclinato al massimo verso prora
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità