macchina

màc|chi|na
s.f.
av. 1497; dal lat. machĭna(m), dal gr. makhaná.


FO
1. strumento, apparato, congegno costituito da un numero variabile di parti collegate fra loro in rapporto cinematico, che serve per la trasformazione o per la trasmissione dell’energia o per il compimento di determinate operazioni: le macchine hanno rimpiazzato il lavoro umano; macchina semplice: quella formata da un solo elemento, come la leva, il cuneo o la puleggia; macchina composta: quella formata da più elementi
2a. spec. al pl., apparato motore di una nave; macchine avanti tutta, macchine indietro adagio, ecc.: come ordini impartiti alla sala macchine di una nave
2b. veicolo mosso spec. a motore | per anton., automobile: la macchina non parte, è una macchina giapponese; motrice, locomotiva: il treno fa sosta per il cambio della macchina
3. TS cinem. macchina da presa, cinepresa
4. CO macchina da guerra
5. CO fig., chi agisce in modo meccanico e automatico, quasi senza pensare: il lavoro noioso l’ha ridotto a una macchina; una macchina da goal: un grande goleador
6. CO fig., struttura, organizzazione complessa: la macchina del partito, la macchina elettorale
7. BU costruzione, impalcatura decorata in modo fastoso su cui si porta in processione la statua del santo
8. TS inform. dispositivo, apparecchiatura per l’elaborazione elettronica dei dati: macchina per il trattamento delle informazioni | modello astratto di elaborazione
9. TS lett. struttura di un’opera letteraria; trama, intreccio: la macchina drammatica del poema
10. TS sport spec. nell’automobilismo, la lunghezza dell’auto, adottata nelle gare come unità di misura per indicare il distacco tra un concorrente e l’altro: è a due macchine dal terzo
11. LE fig., edificio, fabbricato imponente: vide quella gran macchina del Duomo (Manzoni)
12. BU fig., intrigo, macchinazione

Polirematiche

a macchina
loc.avv.
loc.agg.inv. CO loc.avv., per mezzo di un’apparecchiatura, di un macchinario: fatto, prodotto, fabbricato a macchina | loc.agg.inv., eseguito per mezzo di una macchina: cucitura, orlo a macchina, battitura a macchina della tesi
andare in macchina
loc.v.
TS tipogr.
di giornali, libri e sim., iniziare a essere stampato
battere a macchina
loc.v.
CO
scrivere a macchina, dattilografare
civiltà delle macchine
loc.s.f.
CO
la civiltà contemporanea in quanto caratterizzata dal sempre maggiore impiego di macchine per lo svolgimento delle funzioni più svariate.
codice di macchina
loc.s.m.
TS inform.
programma espresso in linguaggio macchina
direttore di macchina
loc.s.m.
TS mar.
ufficiale responsabile dell’apparato motore della nave e degli altri servizi tecnici di bordo
errore di macchina
loc.s.m.
TS inform.
nei dati elaborati al computer: e. causato da avaria dell’apparecchiatura
giornale di macchina
loc.s.m.
TS mar.
g. sul quale vengono annotate tutte le informazioni relative alle motrici e ai macchinari di un’imbarcazione
linguaggio macchina
loc.s.m.
TS inform.
=> linguaggio a basso livello
liscia di macchina
loc.s.f.
TS cart.
=> liscia.
macchina a platina
loc.s.f.
TS tipogr.
m. tipografica a pressione piana che lavora a combaciamento di un piano porta fogli e un piano fisso su cui poggia la forma di piombo
macchina a vapore
loc.s.f.
TS mecc.
=> motore a vapore
macchina cuore polmone
loc.s.f.
TS med.
m. impiegata in cardiochirurgia che consente di prelevare il sangue venoso, di ossigenarlo e di rimetterlo nell’albero arterioso escludendo dal processo il cuore e i polmoni
macchina da, del caffè
loc.s.f.
CO
nei bar, m. da cui si ottiene il caffè espresso
macchina da guerra
loc.s.f.
CO
ordigno o congegno mobile, spec. di grosse dimensioni, che, prima della scoperta delle armi da fuoco, era usato nelle operazioni di guerra e di assedio per lanciare proiettili, sfondare porte, scalare mura e sim.
macchina da presa
loc.s.f.
CO
cinepresa
macchina da ripresa
loc.s.f.
CO
cinepresa
macchina da, per cucire
loc.s.f.
CO
m. per la cucitura di tessuti e sim.
macchina da, per scrivere
loc.s.f.
CO
m. manuale o elettrica dotata di tastiera per imprimere su carta i caratteri corrispondenti ai tasti premuti
macchina del tempo
loc.s.f.
CO
nella letteratura e nel cinema di fantascienza, m. utilizzata per trasferirsi nel futuro o nel passato
macchina della verità
loc.s.f.
CO
m. che registra le reazioni emotive di chi è sottoposto a interrogatorio per cercare di dedurre se le risposte sono sincere o no
macchina di Turing
loc.s.f.
TS inform.
m. formale in grado di eseguire ogni elaborazione algoritmica, usata in logica matematica e in informatica teorica, per definire il concetto di computabilità
macchina formale
loc.s.f.
TS inform.
sistema che costituisce un modello del comportamento di dispositivi automatici reali o realizzabili
macchina fotografica
loc.s.f.
CO
m. per la ripresa di fotografie
macchina movimento terra
loc.s.f.
TS tecn.
ciascuna delle macchine (per es. escavatore, pala escavatrice) utilizzate nelle operazioni di scavo per fondazioni, ecc.
macchina per ufficio
loc.s.f.
CO
spec. al pl., qualunque dispositivo atto a svolgere funzioni di scrittura, archiviazione, copiatura di documenti, calcolo, ecc. in un ufficio
macchina piana
loc.s.f.
TS tipogr.
m. tipografica che utilizza matrici in cui la parte stampante è sullo stesso piano della parte non stampante
macchina piegaferro
loc.s.f.
TS ing.civ.
mordiglione azionato da un motore elettrico
macchina teatrale
loc.s.f.
TS teatr.
m. per ottenere particolari effetti scenici
macchina utensile
loc.s.f.
TS tecn.
qualsiasi macchina destinata spec. alla lavorazione dei metalli con o senza asportazione dei trucioli.
movimento di macchina
loc.s.m.
TS cinem.
l’insieme degli spostamenti eseguiti dalla macchina da presa durante una ripresa
parco macchine
loc.s.m.
CO
autoparco
personale di macchina
loc.s.m.
TS mar.
insieme delle persone addette al funzionamento e alla manutenzione dell’apparato motore
posto macchina
loc.s.m.
CO
in autorimesse, parcheggi e sim., ciascuno degli spazi, spec. delimitati da strisce, destinati alla sosta di un autoveicolo
riscontro di macchina
loc.s.m.
TS tipogr.
foglio di prova definitiva consegnato al correttore o al proto per l’ultimo controllo prima della tiratura.
sala macchine
loc.s.f.
TS mar.
locale in cui si trovano i motori e i macchinari di una nave
scrivere a macchina
loc.v.
CO
usare una macchina da scrivere per produrre un testo: scrivere a macchina una lettera; anche ass.: non so scrivere a macchina
tempo di fermo macchina
loc.s.m.
TS inform.
periodo in cui un elaboratore rimane non funzionante per un guasto inatteso o per lavori di manutenzione
tromba a macchina
loc.s.f.
TS mus.
=> tromba a cilindri
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità